Pro Loco Alzano Lombardo



Chiesa di San Michele

 

La chiesa di San Michele

 
 
La chiesa fu progettata nel 1712 da Giovan Battista Caniana e rappresenta il primo edificio sacro che realizzò come architetto, professione in cui si era formato da autodidatta. Edificata tra il 1712 e il 1721 (anno della sua benedizione) l’edificio divenne luogo di sepoltura della parrocchia, togliendo tale incombenza alla chiesa di San Martino. Costruita sulle spoglie di un antico Oratorio del Suffragio, sede della Confraternita dei Disciplini neri (custodi delle spoglie degli appestati del 1630), la chiesa di San Michele continuò a svolgere un ruolo analogo all'edificio preesistente ed in essa trovarono sepoltura alcune prestigiose famiglie alzanesi: gli Zanchi, i Pelliccioli, gli Stefanini, i Vitali, i Camozzi, ed i membri della stessa famiglia Caniana: Giovan Battista con i figli Caterina e Giuseppe, le cui lapidi commemorative si trovano ai lati dell'ingresso principale. 



Pro loco Alzano Lombardo - Codice fiscale: 95160310165 Graphics & design: ing. Michele Locati